Polenta e Osei

di Val de l'Orco - Fonzerga

"Polenta e osei (uccelli)" è uno dei piatti tipici più radicati della tradizione vicentina e veneta. Se ne ha notizia documentata a partire dall’‘800, quando veniva preparato dalle donne al rientro dei mariti da una caccia povera di grosse prede, ma fatta di merli, tordi e fringuelli.
È costituito da pochi ingredienti semplici e il suo segreto sta nella cottura, che deve essere lunga e a bassa temperatura, sia nella variante in tecia (padella) di terracotta che nel girarrosto per la cottura al camino.
Per lo spiedo servono, oltre agli uccelli, le lardèle (fettine di lardo), lo straculo (ossocollo o pancetta di maiale), olio e salvia, mentre nella leccarda si fa friggere nell’olio la polenta onta.
Oggi non è raro che agli uccelli e al maiale vengano accostati anche pezzetti di fegato e coniglio.

Buon appetito!

Polenta E Osei
Polenta E Osei
Polenta E Osei
Polenta E Osei
Polenta E Osei
Polenta E Osei

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente tutti i capicarro della XXI edizione e quanti hanno contribuito all’aggiornamento del sito con invio di foto e testi ricchi di notizie storiche, curiosità e testimonianze derivanti dalla tradizione recoarese. Un ringraziamento speciale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Floriani” (Scuola Secondaria di 1° grado) di Recoaro Terme, coordinati dalla prof.ssa Manuela Santagiuliana, che hanno collaborato attivamente e con entusiasmo alla realizzazione della sezione dedicata alle Contrade di Recoaro, con testi e foto personali.

Ringraziamenti e Riferimenti bibliografici

Contattaci e chiedici maggiori informazioni

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Input non valido
Valore non valido

Chiamata di Marzo XXI edizione 2018

Foto di Davide Massignani, vincitore del 1° premio del 3° Memorial Massimo Sala 2019 "Borghi e Folklore d'Italia" di Godiasco Salice Terme (PV)

Seguici su Instagram @chiamatadimarzo